Chiamaci allo  02 86 88 20 41

Guanti

Le mani sono le parti del corpo più esposte al rischio di incidenti o alla contaminazione con sostanze irritanti o acide per quei lavoratori che svolgono mansioni e lavori manuali; le categorie di questi lavoratori sono numerose, basti pensare agli operai nelle fabbriche, gli addetti alle pulizie, gli operatori di laboratori chimici, gli infermieri negli ospedali, i giardinieri e chi lavora nell’agricoltura.

L’elenco potrebbe continuare praticamente all’infinito e bisogna tener presente che ogni tipologia di lavoro ha caratteristiche diverse e di conseguenza sono diversi i rischi a cui le mani dei lavoratori sono esposte. Quindi per l’opportuna protezione delle mani di queste categorie di lavoratori devono essere presi in considerazione dei guanti protettivi che quotidianamente devono essere utilizzati proprio per scongiurare incidenti o problemi di varia entità.

Com’è logico aspettarsi i guanti per uso professionale sono disponibili in infinte qualità e varianti, dai guanti antitaglio a quelli antiacido, dai guanti in lattice comuni ai guanti sterili o in vinile o in nitrile adatti a chi ha intolleranze nei confronti del lattice.

I guanti protettivi per uso professionale sono sempre accompagnati da una documentazione che dichiara in maniera esplicita l’utilizzo e il grado di protezione offerto; questo facilita la scelta e l’identificazione del prodotto adeguato alle proprie esigenze limitando, ed in molti casi scongiurando, l’insorgere di incidenti o problemi fisici al lavoratore.